[HOWTO] Aggiungere sottotitoli a un video

Anna mi ha chiesto di aggiungere i sottotitoli (italiani) a un video di YouTube (in inglese), per permettere ai suoi partecipanti diversamente anglofoni di capire cosa diceva un formatore. Ecco cosa ho scoperto.

  • I sottotitoli (i file .srt) di per sé si possono scrivere anche con un editor di testo; la loro sintassi è davvero semplice.
  • YouTube ha un sistema di comprensione del parlato davvero buono, almeno per l’inglese: lo si può usare per avere un punto di partenza già avanzato.
  • Per scaricare i sottotitoli, ho trovato molto utile il sito downsub.com. In pratica si va al link del video, gli si mette davanti la stringa “subtitle.to/”, si apre la pagina e si scaricano i sottotitoli.
  • Per editare i sottotitoli (o anche crearli da zero, se il video è fatto da voi), ho usato Subtitle Edit. Il programma permette persino di mostrare lo spettrogramma se si vogliono sincronizzare perfettamente i testi; altrimenti si può fare come me e lavorare direttamente sul file con le posizioni. Il programma non è il massimo della semplicità, o almeno io non ho scoperto come spostare automaticamente il sub successivo se ne allungo uno, ma è comunque usabile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
(i miei cookie)