[ERORI] Radici un po’ strane

Nel libro degli esercizi delle vacanze dei gemelli mi sono trovato queste “radici un centesimo”, che equivalgono a elevare un numero alla centesima potenza. Non vi sembrano un po’ esagerate?

Aggiornamento: Mi è stato detto che quello “0,01” viene usato nelle scuole medie e dovrebbe significare che la radice quadrata nel calcolo è arrotondata alla seconda cifra decimale, come infatti è. La cosa mi pare del tutto assurda. Già definire una nuova notazione è una cosa da fare con molta attenzione, perché occorre che la notazione sia utile; ma fare un overloading di un simbolo (e alle medie si fanno anche le redici cubiche, dove appunto c’è il “3” al posto di quello “0,01”) complica solo la vita a quei poveri ragazzini. Se proprio non si voleva usare il simbolo ≅ per indicare l’approssimazione, bastava mettere lo 0,01 sopra il simbolo di uguale. Perlomeno ci sarebbe stata una notazione nuova ma comprensibile…

Aggiornamento 2 (22:10) Giovanna Puppo, che insegna alle medie, dice che comunque la notazione più usuale per indicare l’approssimazione è scrivere 0,01 sopra la barra orizzontale della radice. Almeno quella notazione non dà confusione…

Leave a Reply

Your email address will not be published.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
(i miei cookie)