È quello che vogliamo

Vedo – soprattutto nella mia bolla di Twitter – gente che si lamenta perché oggi i quotidiani sportivi hanno aperto con titoloni in tutta pagina su quanto successo in Juventus-Salernitana relegando in un angolino la vittoria della nazionale maschile di pallavolo ai mondiali (e lasciamo perdere il basket, in fin dei conti si era solo agli ottavi). Io non capisco davvero il problema. Ma secondo voi quelli che acquistano quei giornali sono interessati più alla pallavolo o al calcio? Certo, se non ci sono proprio partite, guardano anche dell’altro; ma appunto lo fanno come si prenderebbe il metadone.

2 comments

  1. devo ammettere che nonostante consideri i giornali poco peggio di una fogna, mi capita spesso di consultarne la versione online. Deve essere parte di una mania autodistruttiva o lo stesso impulso che spinge gli automobilisti a soffermarsi a guardare gli incidenti stradali. Quello che mi ha “colpito” ieri è che ci fossero i risultati delle partite di calcio in primo piano non solo sui quotidiani sportivi, ma anche su Corriere e Repubblica. In effetti questo capita continuamente, solo che ieri mi sembrava che ci fossero notizie rilevanti sull’andamento della guerra in Ucraina (certo di cui ormai l’interesse è molto scemato, poi succede qualche evento catastrofico e i giornalisti lo fanno passare come un colpo di scena venuto dal nulla, solo perché prima eri o troppo pigro per seguire tutta la storia o non ne valeva la pena perché tanto si sarebbe ottenuto un risultato migliore, dal punto di vista delle visualizzazioni, riportando appunto i risultati delle partite di calcio).
    Riguardo ai quotidiani sportivi, non so le versioni cartacee, ma quelle online sono spesso infestate da culi e tette della presunta tifosa di questa o quella squadra. Uno cosa dovrebbe aspettarsi da un giornale di questo tipo? Siamo a livello The Sun, se va bene il loro scopo è confinato alla distrazione estemporanea nei momenti che preludono alla defecazione.

  2. In vacanza, senza tg vari, leggendo da smartphone – quando la linea lo permette – solo 3 testate on line (Corsera, Rep e, ma non fa testo, il Post), quasi mi perdevo la notizia della vittoria nella pallavolo…