Nancy Pelosi a Taiwan

Dicevano sarebbe forse andata giovedì, poi mercoledì: invece Nancy Pelosi è atterrata a Taipei oggi (stanotte, ora locale). Nulla di strano: è chiaro che bisognava confondere le acque, e che l’unica cosa importante era trovare un momento per mettere piede a Taiwan. Cosa succederà coi cinesi? Boh. Vedremo.

One comment

  1. Mi spiace per la UE che rischia di essere esclusa da questo conflitto. Qualche piccolo accordo commerciale non era bastato per essere della partita ed è una pena. Questa volta però anziché regalare armi proporrei di mandare chip automotive a Taiwan. Così la UE riuscirebbe ancora una volta a fare qualcosa senza senso, a darsi la zappa sui piedi e, ovviamente, a favorire la pace e l’amicizia tra i popoli.