E i marò?

Chiudere la questione dei marò ci è costato poco più di un milione di euro in “compensazioni” alle famiglie dei marinai uccisi. Meno che un tipico riscatto, in effetti. Solo che in questo caso abbiamo avuto nove anni di titoloni e titolacci: quanto è stato il costo per noi di tutto questo cancan?

5 comments

  1. Solo un commento brusco e diretto: ancora con ‘sta storia?
    Lo dico perché quello delle “notizione a telenovela” non è certo il modo migliore di fare giornalismo (hah, “giornalismo”, parola grossa in Italia…).

    • come avrai notato, ho postato il link alla BBC e non all’italica stampa…

      • Esatto; ma è la stUmpa italiana che sfrucuglierà i gingilletti a non finire su questa storia, magari interpretando ad mentula canis quello che ha passato la BBC.

  2. Quantomeno non sono stati soldi spesi per l’imprudenza, imperizia e gli aneliti da paladine del mondo di poco più che adolescenti, e penso alle due in Iraq o alla tipa milanese in Africa…

    Vedere quest’ultima bersi una birra con un amico con il velo islamico mi ha dato un’idea di decadenza indicibile…

  3. Se il riferimento e’ alla reputazione dello stato italiano, non credo che questo particolare episodio abbia spostato piu’ di tanto la bilancia.
    A me sembra che il danno lo abbiano subi’to i 2 militari in questione.
    Vero che sono rischi del mestiere.
    Peccato pero’ non aver saputo niente di cosa sia successo invece a chi, allora, fece la gran ‘furbata’ di permettere il loro arresto.
    … Anche se temo comunque che per costui le (eventuali) conseguenze siano state di ben minore entita’.