Efficienza meneghina

Stamattina, mentre portavo i gemelli a scuola, Cecilia è riuscita a far cadere in una grata la sua tessera ATM. (Da questo punto di vista Jacopo è molto più attento: scendiamo dal tram e me la consegna immediatamente). Li ho lasciati davanti alla scuola, sono passato a comprare due cose all’Esselunga di Porta Nuova, e sono andato al punto ATM di Garibaldi. Ho preso il bigliettino alle 8:15; alle 8:23 ho pagato il duplicato. C’era una persona davanti a me in fila, mi è venuto in mente che magari il modulo per lo smarrimento era a disposizione e l’ho compilato mentre aspettavo, e la tesserina viene preparata al volo anche con la foto. Sono rimasto davvero incredulo.

2 comments

  1. La bambina poi l’hai corcata di botte con comodo al rientro?

    • no, mi limito a togliere i dieci euro dalla sua paghetta