Visite di controllo in tempo di Covid

Sono certo che volete sapere la mia esperienza con la visita di controllo arrivata al volo. Beh, a parte essermi dimenticato a casa la vecchia documentazione (ma avevo tutto salvato sul cloud e quindi recuperato col furbofono) la cosa è semplice. L’appuntamento era alle 11:30 ma mi avevano detto di esserci per le 11: sono arrivato alle 11:05, all’ingresso c’era scritto “controllo temperatura” ma non c’era nessuno, ho preso il numerello all’accettazione che era quello subito dopo l’utente servito in quel momento, si è appalesato un inservente anzianotto che non si sa bene cosa stesse facendo prima che mi ha misurato la temperatura, ho pagato il ticket, sono salito, dopo cinque minuti i medici mi hanno fatto entrare e alle 11:35 ero fuori. Poteva andare peggio.

Ora il problema è la visita oculistica. Al momento sono prenotato per novembre al Gratosoglio :-(

Comments are closed.