Star Wars: L’ascesa di Skywalker (film)

Premessa doverosa: a me tutta la storia di Guerre Stellari non è mai interessata. Sono stato costretto a vedere gli episodi IV, V e VI perché Jacopo era ed è fissato, e quindi quando è uscito il VII mi serviva sapere di cosa si parlava. Sono anche riuscito a non vedere l’episodio VIII, il che da quanto ho capito è stato un vantaggio perché così sono rimasto nell’universo di J.J.Abrams, che come sapete riciccia la roba vecchia e ha lasciato perdere gli sviluppi di Gli ultimi Jedi.
Il film per me è stato un (lunghissimo) fumettone di quelli di avventura dove la parte principale sono le battaglie varie. Non so quanto avere avuto Carrie Fisher scontornata per fare le nuove scene sia stato un miglioramento rispetto alla possibilità di ricreare digitalmente il suo volto; mi chiedo quanto abbiano pagato Harrison Ford e Mark Hamill per il loro cameo; per il resto ho passato due ore e mezzo senza infamia e senza lode.

3 comments

  1. Tuo figlio apprezzerã sicuramente la serie The Mandalorian: non ha le grandi pretese dei film “maggiori” della serie e proprio per questo ne esce meglio.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.