Le Betula non sono le Birkenstock

Un paio di anni fa ho comprato dei sandali “Betula by Birkenstock”. Mi era abbastanza chiaro che Betula è un loro marchio economico, e quindi non mi aspettavo per esempio le cinghie in cuoio. Però non mi aspettavo nemmeno che di colpo mi cedesse una cinghia mentre stavo camminando e soprattutto senza essermi mai accorto che si stava staccando. Mi sa che non le comprerò più.

2 comments

  1. Non credo Betula sia la linea economica di Birkenstock: almeno in Germania, costano lo stesso. Credo sia piuttosto la linea old-style/non-hipster di Birkenstock: quelle che negli anni ’80 portavano a Rimini i turisti coi baffetti e la roulotte, per capirci.

    • mah, questo è quanto avevo visto in giro, e in effetti le Betula mi erano costate un po’ di meno (non moltissimo). Però avrei pensato che sarebbe stata la suola a cedere per prima, non le cinghie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.