Artististo


Occhei, in effetti non è che si possa chiedere anche un controllo grammaticale, sennò l’arte dove va a finire?

(lasciamo perdere il fatto che per quattro volte questo simpatico modulo di iscrizione online del Ministero dell’Istruzione e del Merito si è lamentato perché la mail di Anna non era validata. Per tre volte ho cliccato e fatto la validazione, alla quarta ho lasciato perdere. Tanto la procedura va comunque avanti)

Chissà che succederà col mio ordine Amazon

Ad agosto Amazon.it ha pubblicizzato l’uscita del volume 4B di The Art of Computer Programming, e ha messo in vendita il cofanetto completo a meno di 75 euro. Io ho guardato e ho preordinato al volo, incurante del fatto che avessi già i volumi 1-3. La data di consegna prima è stata messa a metà novembre, poi anticipata a inizio novembre, e infine ricollocata a fine gennaio: quello naturalmente non importa, visto che il cofanetto è una specie di coperta di Linus. Il punto è che poi Amazon si è accorta che aveva sbagliato il prezzo, e il cofanetto costa quasi 272 euro (ma nei mesi passati l’ho anche visto oltre i 300). Adesso finalmente stanno spedendomelo Secondo voi, cosa succederà col mio ordine, che mi è stato addebitato mercoledì e mi dovrebbe arrivare giovedì? Ci sarà tutto il cofanetto oppure solo il volume 4B?

Aggiornamento (24 gennaio) È arrivato in tutto il fulgore dei cinque volumi!

I misteri dei tempi Amazon

Martedì mattina, 9 gennaio, ho ordinato su Amazon – occhei, ho usato l’account di Anna che è prime e ho ordinato – la partitura vocale della Johannes Passion di Bach, visto che se va tutto bene la canterò il 26 marzo. La data di arrivo stimata, Prime o non Prime, era tra il 7 e il 9 febbraio. Vabbè, tanto al momento mi hanno prestato delle fotocopie, ho pensato. Adesso (12 gennaio alle 13:30) è indicato in arrivo domani entro le 22: e comunque è già all’hub di Somma Lombardo, immagino dietro Malpensa, da una manciata di minuti.

Mi chiedo solo quale sia la logica di indicare un mese di tempo per una spedizione che arriva sì dal Belgio – non chiedetemi perché non dalla Germania, visto che ho preso l’Urtext Bärenreiter – ma immagino fosse comunque presente in un qualche magazzino…

Viva Fibonacci!

Ricordo a europei e statunitensi per una volta a reti unificate che oggi è l’1.1.23, quindi un perfetto Fibonacci Exceptional Day. Crescete e sommatevi!