Il Garante ha colpito ancora

Ieri ho scritto del sito haveibeenfacebooked. Oggi il sito è sospeso “per ragioni legali” (il famoso codice di errore HTML 451). Il tutto perché il Garante ha ricordato a«chiunque sia entrato in possesso dei dati personali provenienti dalla violazione, che il loro eventuale utilizzo, anche per fini positivi, è vietato dalla normativa in materia di privacy, essendo tali informazioni frutto di un trattamento illecito.»

Nulla di strano, considerando che il sito era italiano, come avevo scritto in un post scriptum ieri (ci avevo pensato dopo averlo postato, scusatemi). La cosa più divertente di tutto questo, almeno per me, è che però nel messaggio di sospensione del sito sono stati lasciati i link ai sorgenti, sia front-end che back-end. Ovviamente avere i sorgenti a disposizione non è molto diverso dal dire “denunciateci tutti”, perché in questo modo si dà a chiunque la possibilità almeno teorica di accedere direttamente ai dati trafugati… Secondo me l’hanno fatto apposta.

4 comments

  1. A me non è chiaro, i sorgenti sembrano quelli del sito però fanno riferimento a un db sqllite che li non c’è. In ogni caso non ho capito l’entità dei dati trafugati ma mi sembra che alla notizia non sia stato dato grande risalto, eppure non mi pare una cosa da poco.

    • ok, se il db non c’è (o meglio, se non c’è un link al db) i sorgenti servono a poco.
      Non so, magari è la mia bolla ma della cosa se ne era parlato abbastanza l’anno scorso e ancora di più adesso.

  2. ah, comunque questi dati girano. Mi è arrivata una chiamata – a cui ovviamente non ho nemmeno risposto – dal numero +43 431 0996032 che a quanto pare è “Belästigung Betrug und telefonterror” (oltre che online trading)…

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.