Ah, la cultura

Ho appena ordinato quasi tutti i libri di scuola dei gemelli (mancano il libro della seconda lingua al momento sconosciuta e i vocabolari). Scontati sono 280 euro a testa, compresi i 35 euro delle copertine – i due trattano i libri in maniera oscena, secondo me sono soldi ben spesi. Poi uno si chiede perché la gente non legge.

8 comments

  1. Per la media di mio figlio (scuola privata) ho speso 180 euro. Si vede che nel pubblico i conti son diversi…

    • l’unica cosa che posso aggiungere è che alcuni libri valgono per i tre anni (sperando il duo non li distrugga prima)

      • Si anche per il mio ma pure prendendo il caso della prima media ho speso comunque meno 200 euro circa + rilegatura

  2. I libri vanno rispettati e si rispettano usandoli, diceva Umberto Eco, buonanima. I tuoi gemelli ne fanno sicuramente buon uso.

  3. Aspetta a vedere alle superiori… Paradossalmente all’università spendi meno.
    (“sconosciuta” la seconda lingua? Come la decidono?)

    • alle superiori diciamo che me lo aspetto.
      (ci sono classi che hanno francese e altre che hanno spagnolo, e non sappiamo in che classe finiranno. Sarà molto interessante se avranno due lingue diverse, è la volta che diventerò poliglotta almeno in lettura)