Quizzino della domenica: chi sei?

Nell’isola dei Valenti e dei Furfanti, i membri della tribù dei valenti dicono sempre la verità mentre quelli della tribù dei furfanti mentono sempre: però non è possibile distinguere a vista un valente da un furfante. Un giorno mi trovavo nell’isola e incontrai un indigeno: sapevo che il suo nome era o Paolo o Saulo, ma non mi ricordavo quale dei due fosse. Gli chiesi così come si chiamasse, e mi rispose “Saulo”.
Con solo questo dato non mi è possibile essere certo di quale sia la tribù di appartenenza del mio interlocutore; però posso presumerlo con buona probabilità. Qual è quasi certamente la sua tribù?

chi è?

(un aiutino lo trovate sul mio sito, alla pagina http://xmau.com/quizzini/p345.html; la risposta verrà postata lì il prossimo mercoledì. Problema di Raymond Smullyan, citato da Futility Closet: immagine di GDJ, da OpenClipArt)

2 comments

  1. Tenendo conto che se è della tribù dei Valenti può rispondere solo Saulo (se Valente allora probabilità che dica Saulo è uguale a 1) mentre se è della tribù dei Furfanti può rispondere qualsiasi cosa, compreso Saulo, tranne Paolo (se Furfante allora probabilità che dica Saulo è minore – forse molto minore – di 1)… allora probabilmente appartiene alla tribù dei Valenti.

  2. Secondo me, uno che gira vestito così senza tema di ridicolo può essere solo valentissimo. Ci vuole coraggio, ammettilo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.