la non-troppo-Buona Scuola

confalonieri confalonieri2Ricordate le mie disavventure per inviare una PEC alla scuola dei miei gemelli? Bene, oggi sul dorso milanese del Corriere e del Giorno ci sono due articoli sull’altra elementare del nostro plesso (quella dove c’è la segreteria con gli orari 8:45-10 più un’ora per due pomeriggi la settimana), giusto per rimarcare come forse il problema non è soltanto mio.

Per quanto riguarda la nostra elementare (la Lambruschini) posso raccontare che verso la fine dell’anno scorso è improvvisamente partito un corso (a pagamento e obbligatorio…) di “danze inglesi” di cui non si è trovata traccia di bando: insomma una scelta autonoma della dirigente scolastica. La stessa dirigente scolastica che ha deciso come data della festa di fine anno… il giorno in cui ci sarebbe stato uno sciopero della scuola. Inutile dire che la festa alla fine non si è fatta perché non si poteva avere la certezza della presenza delle maestre. (ok, dal mio punto di vista l’annullamento della festa è stato un plus, ma è il principio che conta).

Quest’anno direi che la dirigente si è superata. Venerdì 14 ottobre ha inserito nel sito una circolare indicendo le elezioni dei rappresentanti di classe per martedì 18 nelle due primarie (le elementari, per chi è anzyano come me) e giovedì 20 nelle medie. Lunedì 17 ottobre ha emesso una ERRATA CORRIGE E’ PUBBLICATA NELLA SEZIONE FAMIGLIE E DOCENTI LA CIRCOLARE N. 34 ELEZIONI RAPPRESENTATI DI CLASSE CHE ANNULLA E SOSTITUISCE LA PRECEDENTE DI PARI DATA E PROTOCOLLO. Le date si sono scambiate: quindi i genitori delle medie avrebbero avuto un preavviso di un giorno, sempre che avessero un computer e fossero andati a vedere il sito (non essendo responsive, da furbofono non si riesce a leggere nulla), visto che per risparmiare carta gli avvisi non vengono più fatti scrivere nei diari. Notate la chicca di una circolare protocollata sostituita, e non aggiornata. Non sono un giurista, ma non mi pare che sia così legale.

A parte tutto questo, la segnalazione che noi genitori abbiamo fatto a maggio all’ufficio scolastico regionale (i “capi” della dirigente scolastica) non ha mai avuto risposta. Io non sono tendenzialmente contrario al concetto di Buona Scuola con il dirigente a cui sono dati molti poteri. Il guaio è che se non ci sono controlli sull’operato del dirigente, il tutto diventa una barzelletta.

Ah: non mi è arrivata alcuna risposta alla mia PEC della settimana scorsa. Domattina – tra le 8:45 e le 10 – mi presenterò di persona.

One comment

  1. Beh! Però la circolare termina con “I genitori sono invitati a partecipare attivamente” (in grassetto). :-)
    E poi almeno una maestra (vedi quizzino della domenica) se la cava bene.
    Ciao

    .