La rivoluzione silenziosa (libro)

[copertina] L’informatica come disciplina teorica ha più o meno ottant’anni di vita, ma si è già ritagliata un posto di tutto rispetto… che però è ancora poco conosciuto anche a chi studia materie scientifiche. Ben venga pertanto un libro come questo (Bruno Codenotti e Mauro Leoncini, La rivoluzione silenziosa : Le grandi idee dell’informatica alla base dell’era digitale, Codice Edizioni 2020, pag. 240, € 18, ISBN 9788875788841) dove vengono rapidamente descritte le varie branche dell’informatica. Ve lo dico subito: non si parla per niente di programmazione, e nemmeno di architettura dei computer. Troverete invece informazioni sulle macchine di Turing, sulla complessità computazionale dei problemi, sulla teoria dell’informazione, sulla crittografia – sia standard che a chiave pubblica – per arrivare alle dimostrazioni a conoscenza zero che sono una sfida al nostro modo di pensare legato all’idea greca di passaggi formali si presume incontrovertibili. Il libro contiene molti esempi semplificati, utili per chi ha una conoscenza di base di matematica; il lettore casuale può tranquillamente saltarli senza preoccuparsi di non comprendere il resto del testo. Il libro è insomma consigliato a tutti!

Comments are closed.