DS413ΡΥ

parcheggio (no, la stringa non è ricercabile) È da mesi che un’auto continua a parcheggiare praticamente tutti i pomeriggi sull’angolo tra due strade dietro a casa mia, rendendo difficile la svolta e facendo in modo che i poveri pedoni che vorrebbero attraversare risultino invisibili – e già su quella strada corrono come dei matti, nonostante ci sia un semaforo cento metri prima e un altro cento metri dopo. L’altro giorno ho persino segnalato la cosa sulla pagina Facebook del comune di Milano.
Ieri sera sono arrivato a casa più tardi del solito e non ho visto l’auto parcheggiata. Nemmeno oggi l’ho vista, e mi sono stupito: poi ho capito il perché. Aveva semplicemente parcheggiato nell’altro angolo, come da documentazione fotografica.

10 comments

  1. Un incrocio ha quattro angoli. Ne mancano ancora due, poi avrà completato la missione.

    • Sul terzo troverebbe difficile perché ci sono tutti quelli che la lasciano già lì per andare in banca.

  2. Forse potrebbe essere l’occasione per un esperimento sociale.
    1) appiccicare un grosso adesivo con la scritta “VIVA [noto servizio di trasporto persone basato su app]”
    2) chiamare un taxi
    3) vedere da lontano l’effetto che fa

    • di nuovo, boh. Sul mio sito la targa non si vede (e se provate a digitare il numero di targa la pagina non appare, funziona solo copincollando ma allora la pagina la sai già), lì è facebook e possono chiedere direttamente a Zuckerberg di cancellare la foto.

  3. Comunque è una vergogna! Oggi pomeriggio c’era un’altra auto (FA316LZ) che ha rubato il posto del nostro amicone!