Regali non molto graditi

Mi sono comprato dalla Gran Bretagna un libro usato di matematica divulgativa. Ogni tanto lo faccio, con cinque euro – formalmente uno per il libro e quattro di spedizione, ma naturalmente i prezzi sono definiti così come specchietto per le allodole – mi recupero roba di quattro-cinque anni fa che mi ero perso.
Bene, nel libro che mi è arrivato c’era un biglietto di auguri con il seguente testo: “To Natalya – Happy 16th Birthday from Eloise”. Ecco: direi che quel libro non è stato il migliore dei regali che Eloise avrebbe potuto fare a Natalya :-)

2 comments

    • (era finito nello spam… così impari a non usare un indirizzo quelchevuoi@example.com)
      Anche in quel triste caso avrei magari controllato se nei suoi libri c’era qualcosa, prima di darli via.