Tempi postali

Il 17 novembre scorso, mentre ero a casa perché Jacopo non stava bene, un postino ha deciso di non suonare il nostro citofono per consegnare una raccomandata ad Anna. Nel pomeriggio ho scritto un reclamo alle Poste, reclamo che la sera stessa del 17 ha generato una risposta automatica di ricezione: «desideriamo informarLa che la sua richiesta è in gestione alla funzione competente per la risoluzione della stessa. Sarà presto ricontattato dalle nostre strutture per le comunicazioni del ticket»

La risposta (ovviamente interlocutoria)

con riferimento alla Sua richiesta, La informiamo che il Suo reclamo è stato inoltrato agli uffici e alle strutture territoriali competenti, affinché provvedano a verificare e risolvere le anomalie da Lei lamentate.

La ringraziamo per la Sua segnalazione in quanto ci offre l’opportunità di conoscere eventuali criticità e di porre in essere azioni mirate a migliorare la qualità dei nostri servizi e a renderli sempre più vicini alle aspettative dei clienti.

mi è arrivata per email ieri mattina. Non c’è molto da aggiungere.

Comments are closed.