Le idee di cristianità

cristianità
Don Dino Pirri ha postato ieri su Twitter l’immagine qui sopra, con il commento “Trova l’idea di cristianità giusta”. Twitter essendo quel che è, la maggior parte dei commenti che ho letto sono del tenore “l’idea giusta è quella di Orbán”. (Per la cronaca, a quanto pare la materia del contendere è l’accoglienza ai migranti).

Io segnalo solo un paio di cose, senza volutamente entrare nel merito dell’accoglienza ai migranti. La prima è che va benissimo avere un’idea di cristianità diversa da quella del papa – ci sono centinaia di milioni di persone che ce l’hanno – ma a questo punto sarebbe corretto non dirsi cattolici. La seconda è che in ogni caso l’occhiello di quell’articolo è ridicolo, a meno che uno pensi che Orbán sia un leader religioso. (Sì, era già ridicolo il “cattolico adulto” di Romano Prodi)

2 comments

  1. Col cambio di gestione il Giornale è diventato decisamente più morbido, un titolo così neutro, per i suoi standard, è una conquista.

    Su Orban, tieni presente che lui apertamente appoggia e si fa portavoce un certo tipo di chiesa, e per certi versi, ne è un capo. L’occhiello ha un certo grado di merito, diciamo.

  2. Evitando accuratamente alcune parti del Vangelo, sicuramente si può essere cristiani alla Orban …