"permessi tempo libero"

Ho appena utilizzato la favolosa interfaccia intranet aziendare per prendere un giorno di permesso causa (non mio) matrimonio. L’interfaccia è robba nuova, nel senso che fino a qualche mese fa non potevamo accederci, e compilavamo dei bellissimi fogli A4; quindi non sono ben certo di cosa sarebbe potuto capitarmi.
Alla fine ho scoperto che ferie e permessi vari sono nascosti nella macrovoce “Permessi Tempo Libero” (le maiuscole sono mie).
Dite quello che volete, ma a me una simile dicitura fa venire in mente una benigna concessione, e non qualcosa per cui chi ha lavorato prima di me ha dovuto lottare.

Comments are closed.