L’Indiscreto ha deciso di riprendere un’iniziativa nata un decennio orsono, quella dei “libri di qualità”: tre volte l’anno viene stilata una classifica con i libri del quadrimestre precedente. Nonostante sia uscito proprio alla fine del periodo considerato, Numeralia è presente nella classifica per la saggistica: nella parte bassa della classifica, d’accordo, ma alla pari con Cacciari e davanti ad Alberto Angela 🙂