Monday, 20 November 2017
  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Un saluto a tutti i lettori…:... che hanno comprato la versione "edicola" di Matematica in relax. Se avete domande potete tranquillamente farle, se saprò rispondere risponderò altrimenti dirò che non so rispondere. (una cosa bella ...
  • _Matematica in relax 2_ è su Amazon!:Cari tutti, è arrivato il momento che aspettavate (forse) da sei anni. Il seguito di Matematica in relax è disponibile in formato cartaceo su Amazon: qui ci sono i link ...
  • _Matematica in relax_ nella collana Hachette di giochi matematici: C'è ancora qualcuno che legge questo blog? Bene, sappia che venerdì 20 ottobre il nono numero della collana "Sfide e giochi matematici" di Hachette sarà la riedizione di Matematica ...
  • Dati di vendita:Per i curiosi, nel 2013 sono state ancora vendute 230 copie di Matematica in relax, e ne sono state mandate al macero 26 fallate. Rimangono ancora 258 copie a magazzino: ...
  • concorro al premio Peano 2011:Come potete vedere qui, il mio libro è tra i tanti che concorrono all'assegnazione del premio Peano 2011, indetto dall'associazione torinese Mathesis. Se andate su questa pagina e avete voglia, potete ...
Home » nel mondo reale » concorro al premio Peano 2011

errori nel problema 26

Ebbene sì: è stato trovato il primo errore. Peggio ancora, non è un refuso ma un errore nel testo (della risposta al problema, per la precisione), anche se fortunatamente la logica della soluzione resta la stessa. Grazie a Bubbo Bubboni per averlo trovato e segnalato.

A pagina 148, invece di “La prima figura è diversa dalle altre perché il quadrato esterno è grigio” ci sarebbe dovuto essere scritto “La prima figura è diversa dalle altre perché il quadrato esterno è bianco“.

Per completezza devo aggiungere che anche la figura è sbagliata; per la precisione, la terza forma, il triangolo, dovrebbe avere l’esterno nero e l’interno grigio. Qui sotto c’è il disegno corretto.

la figura del problema  26

Sezione: errata

6 commenti per ora.

  1. juhan says:

    .mau. ho bisogno di aiuto!
    Riguardo al problema 21, quello di acqua e vino…
    No! sono astemio, lo giuro sulla testa di figli, nipoti, amiche & fidanzate del nano pelato. Davvero.
    Il problema l’ho risolto facendo i calcoli (ehi! sono ingegnere) e la soluzione è OK, ma non ho capito la logica della soluzione logica.
    Arteriosclerosi? forse; si può fare qualcosa?
    Grassie.

    • .mau. says:

      @juhan: la logica è “quel che manca di qua deve per forza essere di là”. Da ingegnere, definisci x e 1000-x la quantità di vino e di acqua nella prima brocca, con 1000-y e y la quantità di vino e acqua nella seconda brocca, e fai il sistema di equazioni sapendo che il vino totale è 1000 e l’acqua totale è 1000 🙂

      • juhan says:

        OK! Io i calcoli li ho fatti base 72 (== 8 * 9). Poi dopo il commento ho fatto 30 km con un bus lumaca e ho capito.
        Mi è stato utile pensare di congelare l’acqua e il vino (dai è un gedank–quella roba lì) e ragionare sui cubetti.
        Però mi sebra ottima l’idea che annunci nel prossimo post.

  2. giovanna says:

    .mau.,
    io rispondevo: figura n° 4
    perché: i colori, esterno, interno, punto non si alternano. Il punto è grigio come il quadrato interno.
    ciao!:-)
    g