In case of accident he always took his mum

Mi sono finalmente (ri)deciso, e oggi ho rippato – a 128 Kb/sec, perché non sono mai stato un amante della qualità a tutti i costi – tutti i CD “canonici” dei Beatles. Beh, in realtà ho messo la soundtrack di Yellow Submarine e non il disco originale che pure ho, e ho aggiunto Let It Be… naked. Il tutto sta comodamente in un cd, da tenere in ufficio nei momenti di crisi di astinenza.
Ah: ho anche il CD per i Beatles “ufficiali ma non canonici” (Anthology, Live at the BBC…) e il CD per alcune delle cover dei Beatles. Ribadisco: non si sa mai.

2 comments

  1. Hey! Il tuo programma di blogging ha tagliato la seguente parte del post:
    “…nonché il vinile originale (autografato), la vhs, il laserdisc e il DVD del film Sgt Pepper’s Lonely Heart’s Club Band degli Abba. Ed anche la pellicola originale di Xanadu, con una Olivia Newton John d’annata.”

  2. no, anch’io ho dei limiti.
    Quello che è stato tagliato è “Poi a casa naturalmente ho il DVD dei Rutles, i loro due album ufficiali, l’album tributo fatto dai giapu, la dozzina o giù di lì di libri sui Beatles, la collezione completa delle registrazioni alla BBC (11 dischi) e una trentina di altri bootleg”. Ma quella è roba che in ufficio non serve – tranne i Rutles, claro.