Per colpa del weekend, non avevo ancora segnalato questo articolo di OggiScienza dove Giulia Negri recensisce Numeralia. Anche Giulia nota correttamente che il mio non è un testo di matematica, e pone più l’accento sui numeri che hanno un significato letterario, come l’oulipiano 99 o l’esotico 1001; ma recupera anche mie citazioni che mi ero dimenticato di avere scritto, come la mia ipotesi non troppo scientifica sul perché Dante parla di matematica quasi esclusivamente nel Paradiso!