Quizzino della domenica: svicolatori

Vi siete scocciati dei quizzini logici dove la gente o dice sempre la verità oppure mente sempre? Siete fortunati! Qui trovate anche una terza categoria: quella degli svicolatori. Uno svicolatore è uno che di per sé dice la verità, ma non tutta la verità, evitando di dire qualcosa a suo danno. Se scopro che qualcuno ha mangiato le patatine che tutti sapevano sarebbero state da mangiare stasera, alla domanda diretta “hai mangiato le patatine?” uno svicolatore potrebbe rispondere “ho mangiato i pomodori”, il che è formalmente vero perché ha mangiato sia i pomodori che le patatine.
È stato rubato un computer, e si sa che uno solo tra Alice, Bob e Carla può averlo rubato. Ciascuno di essi può essere un “onesto patologico”, che risponde sempre direttamente alla domanda senza svicolare e dice sempre letteralmente la verità: per esempio, alla domanda “questo ascensore va su o giù?” risponderebbe “sì”, a meno che l’ascensore non sia rotto. Può essere uno svicolatore, e in questo caso dice tecnicamente la verità ma eviterà di dire qualcosa che potrebbe essere usato contro di lui. Può essere un mentitore, che dice sempre bugie e può svicolare oppure no. L’investigatore Sholmes chiede a ciascuno di loro “È stato lei a rubare il computer?”; le risposte sono

  • Alice: No, io non ho rubato il computer.
  • Bob: È stata Alice a rubare il computer.
  • Carla: Non è stata Alice a rubare il computer.

Chi ha rubato il computer?

(un aiutino lo trovate sul mio sito, alla pagina http://xmau.com/quizzini/p181.html; la risposta verrà postata lì il prossimo mercoledì. Problema di Tanya Khovanova)

16 comments

          • il testo (nel senso delle risposte) è lo stesso. Ho modificato la parte che spiega cos’è uno svicolatore. In pratica, se ci fosse solo la frase di Bob tu potresti inferire ben poco:
            – Bob è un onesto patologico e quindi Alice ha rubato il computer
            – Bob è uno svicolatore, e quindi il computer è stato rubato da Alice e Bob (magari con Carla): la sua risposta è vera ma ha svicolato per non dire che è stato anche lui a rubarlo
            – Bob è un bugiardo, e quindi Alice non ha rubato il computer.

          • intendo che nella prima versione (o perlomeno por come avevo capito io) lo svicolatore svicolava ad libitum, come un imputato italiano; mentre ora è chiaro che si tratta di un istituto statunitense, esercitabile nei limiti dettati dal quinto emendamento (ove l’imputato non può mentire)

          • dicevo: (ove l’imputato o il teste non possono mentire, ma possono tacere o svicolare, però solo se ove dicessero la verità potrebbero esser incriminati)

  1. L’ho finalmente capita dopo aver letto l’originale: gli svicolatori parlano d’altro *solo se* rispondere alla domanda diretta avrebbe conseguenze negative per lo svicolatore stesso.

  2. Non riesco a vedere il cambiamento :(. Trovo invece chiarissimo l’originale “Fortunately, dodgers only dodge a question when they are threatened.”

  3. Che poi, ripensandoci, secondo me bastano le risposte di Bob e Clara a trovare la soluzione.

  4. Pingback: Carnevale della Matematica #89: Odi et Amo la matematica | Math is in the air