Quizzino della domenica: cartoline

Quando ero ragazzo, c’era l’abitudine di spedire cartoline illustrate dalle vacanze ad amici e parenti con cui non avevamo mai parlato durante l’anno, ma che dovevano vedere come ci stavamo divertendo. Un anno, per guadagnare qualche soldo, ho lavorato in una grande cartoleria, e visto che mi sono sempre piaciuti i numeri mi sono diligentemente annotato quante cartoline compravano le persone. Erano in molti a comprare un numero di cartoline che era multiplo di cinque, probabilmente immaginando inconsciamente che la cifra tonda era preferibile: la maggior parte comprava 15 cartoline, ma ce n’erano anche parecchi più tirchi o solitari che ne prendevano cinque e alcuni che arrivavano a venti. Ricordo perfettamente una signora attempata che arrivò alla cassa con ben 25 cartoline. Stranamente, però, nessuno aveva comprato 10 cartoline. Avete un’idea di cosa fosse successo?

(un aiutino lo trovate sul mio sito, alla pagina http://xmau.com/quizzini/p177.html; la risposta verrà postata lì il prossimo mercoledì. Problema tratto da Rob Eastaway e David Wells, Mindbenders and Brainteasers)

5 comments

  1. Da 15 in su c’era uno sconto sul prezzo unitario, quindi o ne prendevi solo 5 se avevi poca gente a cui scrivere oppure conveniva da 15 in su, ma non 10?

  2. ah, anche se non ho trascritto i dati sono certo che c’era almeno una persona che ha comprato più di 10 cartoline e meno di 15.