Friday, 24 March 2017
  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Dati di vendita:Per i curiosi, nel 2013 sono state ancora vendute 230 copie di Matematica in relax, e ne sono state mandate al macero 26 fallate. Rimangono ancora 258 copie a magazzino: ...
  • concorro al premio Peano 2011:Come potete vedere qui, il mio libro è tra i tanti che concorrono all'assegnazione del premio Peano 2011, indetto dall'associazione torinese Mathesis. Se andate su questa pagina e avete voglia, potete ...
  • il libro al Festival della Scienza!:Oggi alle 18 sarò a parlare del libro al Festival della Scienza a Genova. Allegate a questo post ci sono anche le slide (in formato .pptx, mi spiace...) annotate ...
  • segnalazione su Donna Moderna:Non so se il testo sia anche apparso sulla rivista in edicola, però sulla versione Web di Donna Moderna trovate questa pagina dove Laura Carcano (ciao!) ha segnalato anche il ...
  • recensione su La Provincia di Cremona:A dire il vero la recensione è stata pubblicata più di un mese fa, il 26 giugno: ma sono estremamente in ritardo con tutto, quindi ve la segnalo solo oggi.

Archivi per May, 2011

Postato da xmau Il 27 May 2011 3 commenti

Come ricorderete, la fascetta del libro ha una citazione di Stefano Bartezzaghi. Come ha chiosato la mia amica Paola T., è “l’importanza di avere gli amichetti giusti”: così oggi sulla rubrica Lessico e Nuvole del Venerdì di Repubblica Stefano parla del libro, aggiungendo una mia biografia in pochissime parole 🙂

Trovate il testo sul sito di Repubblica, oppure trovate l’immagine qui dopo il salto.

continua…

Postato da xmau Il 12 May 2011 0 commenti

Come mi ha fatto notare Piotr, l’imbonitore del gioco “Spaccaquindici” mi ha fregato. Non avevo infatti perso cinque euro ma solo cinquanta centesimi…

Postato da xmau Il 10 May 2011 1 commento

La soluzione del problema 8 sarà forse sembrata un po’ debole ad alcuni lettori: in fin dei conti è teoricamente possibile che non si riesca mai a capire chi vinca, e si debba continuare a lanciare la moneta all’infinito. Non è proprio possibile fare di meglio, e trovare un modo per essere certi di terminare la procedura? Purtroppo no.

continua…

Postato da xmau Il 4 May 2011 0 commenti

A rigor di termini non è un erratum, visto che a mio parere il testo è corretto; ma visto che ci sono state già due segnalazioni, tanto vale mettere le cose in chiaro.

Tristano, come dice il testo, può solo scommettere che la carta successiva sarà rossa; insomma, non può scegliere il colore. Altrimenti è chiaro che lui può memorizzare il colore delle carte man mano mostrate e quando arriva l’ultima ha la certezza di indovinarla…

Postato da xmau Il 3 May 2011 0 commenti

La Prestigiosa Rivista di Matematica fondata nello scorso millennio e nota a tutti gli appassionati ha recensito il libro nel numero 148, all’interno della rubrica EuNBeT (“Era una Notte Buia e Tempestosa”, sapete tutti da dove viene la citazione, vero? Come spiega Wikipedia, è una celebre frase scritta da Edward Bulwer-Lytton nel racconto Paul Clifford, pubblicato nel 1830).

continua…