Aiutanti che non ti aspetti

Ieri prima di cena ho cominciato a montare i nuovi Billy al posto di quelli che ho fatto fuori perché ormai pericolanti (uno l’avevo fermato con i chiodi, tanto per dire…). Inutile dire che il duo era bello pronto a “partecipare” alla mia opera: tra l’altro non so se perché ormai ho montato non so quante librerie o perché avevo qualche occhio attento che controllava non ho avuto problemi, a parte l’arrabbiatura nello scoprire che hanno modificato i Billy e adesso i buchini ai lati sono più sottili e quindi non ho la possibilità pratica di usare i vecchi ripiani (ma secondo me trovo i gancetti di quelle dimensioni)

La cosa che mi ha stupito è che mentre Jacopo dopo i primi due minuti se ne è bellamente strafregato e ha cominciato a ritagliare per conto suo pezzi di cartone per le sue creazioni, Cecilia è rimasta interessatissima e mi ha aiutato per tutto il tempo. Evidentemente ho dei pregiudizi di genere 🙁

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.