ParteciPA! (si fa per dire)

Sto seguendo un corso di formazione online, che a un certo punto si è messo a parlare del portale delle consultazioni pubbliche ParteciPA! (anzi “PartecipaPA!”, come scritto nelle slide), dove dovrebbero esserci “consultazioni aperte”. In questo momento ci sono due consultazioni aperte: una fino al 26 aprile 2017 e l’altra fino al 27 maggio 2017 (sì, 2017, non 2018). Essendo poi indicate “consultazioni chiuse”, immagino che in effetti sia un po’ più di un anno che nessuno controlli quel sito. Bene ma non benissimo.

3 comments

    • ne sono certerrimo.
      Ma a questo giro volevo lamentarmi del vecchio governo, finché ne ho ancora la possibilità.

      • Ah, per le critiche prenditi tempo! Oramai è consolidata la tecnica delle leggi con scadenze future e quindi più che mai quello che ha combinato il governo precedente si capisce molto dopo la sua fine.

        Anche i provvedimenti per lo sviluppo e l’armonia sociale presi giusto prima delle elezioni una volta consistevano nella seconda scarpa consegnata subito dopo le elezioni ma ora si tratta di, ad esempio, aumenti di stipendio che spariscono qualche mese dopo la festa elettorale.