Questa brutta legge elettorale

da https://it.wikipedia.org/wiki/Elezioni_politiche_italiane_del_2018

Questa che vedete è la tabella riassuntiva dei risultati elettorali delle politiche 2018. Come potete vedere, sono indicate sia la percentuale delle preferenze ricevute che quella dei seggi effettivamente ottenuti. Abbiamo avuto in pratica un sistema proporzionale corretto, con i piccoli partiti (e la coalizione di centro sinistra in generale) che risulta penalizzata e i grandi partiti (e la coalizione di centro destra) avvantaggiata.

Tutte le volte che un grillino scrive È COLPA DI QUESTA LEGGE INIQUA SE NON POSSIAMO GOVERNARE!!!!12!, mostrategli questa tabella e chiedetegli quale legge avrebbe permesso loro di governare con il 32,78%. In effetti nella storia dell’Italia ce n’è stata una, e in effetti quella legge aveva anche un collegio unico nazionale. Strano, ma vero.

6 comments

  1. Ma le bianche e nulle sono sparite completamente in attesa dei risultati definitivi?
    Con i dati attuali mi sembrano un po’ alte ma forse ci sono finite anche quelle dei seggi che hanno sbagliato a scrivere l’indirizzo.

  2. Neppure adesso che ha preso più voti della Lorenzin, di SVP e del Partito Comunista (tutti e tre con una vice su Wikipedia) permetterete al Popolo della Famiglia di avere una voce su Wikipedia?

    Domanda retorica lo so. Fosse stato il Partito degli Irrinunciabili Diritti Lesi del Popolo LGBT avrebbe anche tanto di fotine dei fondatori e un testo agiografico che te dico fermate 😉

    • @un cattolico: Lorenzin è rilevante (“enciclopedica”) in quanto ministro. Civica Popolare e SVP rispettano il criterio rispettivamente 13 e 10 delle linee guida, il PdF no.
      Per quanto riguarda Partito Comunista (2009), fino al 3 aprile non è possibile aprire una procedura di cancellazione.

      • Nella stessa pagina da te riportata leggo:

        «La non corrispondenza ai criteri non comporta la cancellazione immediata delle voci, in quanto i criteri di enciclopedicità di Wikipedia sono sufficienti, ma non necessari: servono cioè ad indicare le voci che, per diverse ragioni, possono essere mantenute nell’enciclopedia senza ulteriore analisi. I criteri indicano cosa va tenuto, ma nulla dicono a proposito di cosa non va tenuto.

        Nei casi non contemplati, la comunità potrà valutare caso per caso la rilevanza secondo il buon senso e le linee guida di Wikipedia, tenendo sempre conto del rischio di recentismo.

        Letto ciò che si deve fare per far “valutare la rilevanza secondo il buon senso e le linee guida di Wikipedia”?