Google Play Books: dopo alcuni mesi…

Ricordate la mia triste storia con Google Play Books? Non riuscivo a scaricare i libri che compravo, e l’unica possibilità che avevo trovato per farli digerire ad Adobe Digital Edition era usare una VPN e far finta di essere in Giappone.

Bene, posso dirvi che ora il problema sembra finalmente essere stato risolto: gli ultimi due libri che ho preso sono stati scaricati correttamente, e anche uno dei “vecchi” non mi ha dato problemi. Inutile dire che non so se la correzione sia arrivata da Google, da Adobe o magari da Microsoft: il volgo non deve interessarsi di queste minuzie.

Comments are closed.