_Scienza e conoscenza_

Stamattina Anna ed io abbiamo visto questa “rivista trimestrale di scienza indipendente” in edicola, vicino alle riviste di scienza “dipendente”. Per serendipity mi è capitato di vedere un link della rivista postato su Facebook da un mio contatto, così sono andato a cercare in rete e ho scoperto che è arrivata al numero 61. E poi dite che è colpa di Internet.

9 comments

  1. Per curiosità, che roba sarebbe ‘sta medicina integrata? Ma soprattutto, integrata come? Secondo Riemann? Lebesgue?

      • Peccato. Significa che dovrò portarmi questa curiosità nella tomba. Però, chissà perché, sospetto che non mi sto perdendo niente di utile 😀

  2. Magari l’avrai intravista innumerevoli volte e il tuo filtro anti-frescacce te ne ha preservato. Oggi, per il caldo, il filtro deve aver avuto un malfunzionamento…

    • @Daniele: a dire il vero, io ho un filtro per trovarle, queste cose. Forse il punto è che non guardo mai la sezione “riviste di divulgazione” nelle edicole.

  3. Ah, ho anche scoperto che hanno fatto l’edizione italiana di Popular Science . Solo che ho il sospetto sia molto scaduta negli ultimi anni.

  4. Internet non inventa nulla, si “limita” ad amplificare fenomeni già esistenti oppure in nuce e renderli noti al grande pubblico. E’ colpa nostra naturalmente :-).

    (mai sfogliato riza psicosomatica? Predata internet pure lei).

    • La mia era un’affermazione retorica.
      (Riza la conosco, ma è su un tema che non è mai stato così scientifico)