Referendum: partiamo bene

L’ultima corsa clandestina dava un’affluenza prevista (in Italia) del 54%. I dati provvisori alle 19 danno già un 57%, che visti i tempi è una cosa incredibile. Però capite che tutte le stime che abbiamo visto non funzioneranno più…

One comment

  1. mah, staremo a vedere. Se posso dire dei miei sondaggi personali, io ho notato che i maschi sono più inclini a votare no, salvo intorno all’età di mio padre (classe ’45) dove forse votano più sì. Chi vota no di solito trova che Renzi sia autoritario, non eletto dal popolo e non stia facendo bene. Pochi votano nel merito del referendum. Io ho votato sì un po’ per tradizione, sempre con il dubbio che non sia una fregatura come lo fu il voto per il sistema elettorale maggioritario, ma speranzosa circa la riforma del Senato soprattutto. comunque secondo me si va a votare in tutti e due i casi: sia se vince il sì, perché allora Renzi tenterà di fare l’en plein, sia se vince il no, perché gli altri lo costringeranno a dimettersi. Ricordiamoci però chi sono gli altri: es,. La Russa, Meloni, Salvini.. sospendo il giudizio su Parisi e Grillo, che però sono molto inesperti.