coffeebreak
No, non esiste una traduzione in inglese del libro. Però a questa Buchmesse (avete presente ai tempi del calciomercato, quello vero, l’Hotel Gallia? Ecco, la Buchmesse funziona così, solo che è per i libri) il tentativo ci sarà, come potete leggere qui. Incrociate i ditini!

(sì, io non ho una pagina dedicata sul sito di Codice. Magari prima o poi…)