Operazioni inesatte

Il guaio stato che chi ha copiato il testo del problema non si accorto che si sono perse le formattazioni! La formula corretta conteneva tre esponenti, ed era 4²+5³:5−2×2², che equivale a 16+(125/5)−(2×4), cio 16+25−8 = 33. La risposta corretta dunque la (b).

Un'ultima parola

Questa una storia vera... Nel social network di nicchia dove apparsa la domanda tutti noi ci chiedevamo cosa fosse passato per la testa del creatore. Poi uno ha detto "ma non che mettendo qualche parentesi si riesce a ottenere il risultato voluto?", al che ho guardato il "53:5" e mi scattata la molla. D'altra parte anni e anni di copincolla che perdono la formattazione degli esponenti mi avranno pur insegnato qualcosa!


 
[continua]     [indice]