Crimine efferato

╚ vero che la probabilitÓ che una persona presa a caso abbia una compatibilitÓ con il test del DNA Ŕ una su un milione. Ma quello che noi dobbiamo calcolare Ŕ la probabilitÓ condizionata che l'imputato abbia commesso il crimine sapendo che il DNA coincide. Visto che sono dieci le persone con la stessa compatibilitÓ, la probabilitÓ condizionata vale 1 su 10, cioŔ il 10%.
Se non ci sono altri indizi a carico dell'imputato, direi che la colpevolezza non Ŕ "al di lÓ di ogni ragionevole dubbio"...

Un'ultima parola

La probabilitÓ condizionata Ŕ uno dei concetti meno compresi nel campo della probabilitÓ.


 
[continua]     [indice]