intelligenza

| 11 Comments | No TrackBacks

Tre ingegneri su un'isola deserta trovano una lampada magica. La strofinano, e un genio esce. "Vi concedo un desiderio a testa", dice.

Il primo ingegnere dice "Vorrei avere il 25% di intelligenza in più: sarei abbastanza intelligente da riuscire ad andare via dall'isola". Detto fatto, il genio lo trasforma in un ragioniere, e lui riesce a nuotare verso la terraferma.

Il secondo ingegnere, dopo aver visto la scena, dice "Vorrei avere il 50% di intelligenza in più: sarei abbastanza intelligente da riuscire ad andare via dall'isola". Detto fatto, il genio lo trasforma in un fisico; lui si costruisce una zattera con gli alberi dell'ísola, e riesce a navigare verso la terraferma.

Il terzo ingegnere dice "Vorrei avere il 100% di intelligenza in più: sarei abbastanza intelligente da riuscire ad andare via dall'isola". Detto fatto, il genio la trasforma in una matematica, che subito si dirige verso il ponte che porta alla terraferma.

(da Math Jokes 4 Mathy Folks)

Nessun TrackBack

Ecco i riferimenti da altri blog: intelligenza.

URL per il TrackBack di questa notiziola: http://xmau.com/mt/mt-tb.cgi/5186

11 Comments

Carina, ma dovrò correggerla prima di raccontarla :D

Se chiedeva a me dicevo vorrei essere uno scemo ma con il teletrasporto funzionante, così me ne vado subito e basta. :D

io avrei chiesto di essere un neutrino, per sorpassare tutti quei fotoni strombazzando :D

io avrei chiesto provviste infinite di cibo e acqua e 70 vergini.

io avrei chiesto di spostarla davanti a Porto Rotondo mantenendola di mia proprietà

stavo per scrivere che non è vero, gli ingegneri sono molto più intelligenti ma devo andare, ora che so che c'è un ponte.

Beh, però io qualche matematico che negli spazi N-dimensionali sguazza benissimo ma che in quello normale tridimensionale non trova neppure la porta di casa lo conosco.

Questa storia mi genera qualche perplessità: se al primo ingegnere basta il 25% di intelligenza in più per lasciare l'isola, perché il secondo chiede un incremento del 50%?
Le ipotesi sono
1) la sua intelligenza è pari a 5/6 quella del primo
2) non sa stare a galla a causa delle braccine da ingegnere
3) aggiunge una tolleranza del 100% perché è un ingegnere meccanico

Ma allora perché diventa un fisico invece che un ragioniere? E soprattutto, la traduzione di statistician è fisico?

Quanto al terzo ingegnere
1) la sua intelligenza è pari a 5/8 quella del primo
2) soffre il mal di mare
3) aggiunge una tolleranza del 200% perché è un ingegnere edile
E perché il genio gli cambia anche il sesso?

@Marco B. Rossi: avrai notato come non ho scritto "tradotta da MJ4MF", no? Mi sono preso delle libertà, anche perché sono convinto che uno statistico (o una statistica, se per quello) non costruirebbe mai una zattera. Gli incrementi maggiori a mio parere sono dovuti al voler fare meno fatica...

In effetti lo statistico/a lascia l'isola a passi lunghi e ben distesi, seguendo un cammino browniano.

Gli altri miei blog

Se non trovate nulla di nuovo qua, magari è perché stavo scrivendo altrove:
  • sui ritagli di .mau., il tumblr: riciclo di quanto scritto da altri e robettine piccine (poco usato). RSS
  • sugli archivi di .mau., gli archivi: usato nei momenti davvero più pigri RSS
  • sui fumetti di .mau., le strisce che non fanno ridere (di solito una vignetta al giorno). RSS
  • su il Post, nel blog di matematica ultralight - spero! (aggiornamento più o meno settimanale). RSS - RSS commenti
  • su Voices, il blog di Telecom Italia verso il mondo (aggiornamento casuale, ma lì siamo in tanti)
C'era anche il .mau. fan club su Facebook,m a ormai è allo sbando: tanto vale guardare Google+, allora.

Cercami

• Scopri il resto del mio sito (a partire da chi sono)
• Usa il form per inviarmi un messaggio
• Se sei un Commentatore Ufficiale, lòggati