Shi Kong: China Futures (libro)

| 1 Comment | No TrackBacks

[copertina] Anche in Cina si scrive fantascienza. Forse non lo si faceva tanto durante la Rivoluzione Culturale, ma ormai il genere è stato sdoganato. Per curiosità ho così preso questa antologia di Urania (AA.VV., Shi Kong: China Futures, Urania 1564, novembre 2010, € 4.90, trad. Lorenzo Andolfatto) con racconti tratti dalla rivista cinese Kehuan Shijie.
Giudizio critico? Beh, per metà buona del libro i racconti sono francamente brutti. Notate che io amo anche la fantascienza americana dell'Età dell'Oro, insomma non chiedo chissà quale introspezione psicologica dei personaggi ma mi accontento senza problemi dei vecchi racconti con un'idea più o meno plausibile portata alle sue conseguenze. Qui non c'è nulla di tutto questo, i primi racconti mi sembrano più che altro dei compitini (non posso ovviamente sapere quanto la traduzione abbia influito sullo stile, il cinese è troppo lontano dalle mie conoscenze per potermi fare anche solo un'idea indiretta). Salverei solo La melodia della vita di Wang Jinkang, nonostante qualche incertezza stilistica, e I sei sentieri di He Xi, anche se credo di aver perso qualcosa sui riferimenti al buddismo. Le tombe del cosmo di Han Song avrebbe anche un'idea interessante ancorché crepuscolare, sui costruttori di tombe, ma appunto il tema è trattato in maniera troppo piatta per i gusti che posso almeno avere io. In definitiva non credo che mi appassionerò ancora alla fantascienza cinese.

Nessun TrackBack

Ecco i riferimenti da altri blog: Shi Kong: China Futures (libro).

URL per il TrackBack di questa notiziola: http://xmau.com/mt/mt-tb.cgi/5025

1 Comment

Condivido in pieno: brutti e noiosi. E' però vero che la traduzione e la "nostra sensibilità" possono aver influito moltissimo.
Peraltro mi risulta che in Cina già da diversi anni vengono "assunti" e pagati scrittori occidentali per "parlar male" di noi puntando proprio sulla diversità tra "noi" e "loro". La vulgata dei "demoni occidentali"! Per onestà devo dire che i cinesi non mi sono simpatici ("a pelle").

Gli altri miei blog

Se non trovate nulla di nuovo qua, magari è perché stavo scrivendo altrove:
  • sui ritagli di .mau., il tumblr: riciclo di quanto scritto da altri e robettine piccine (poco usato). RSS
  • sugli archivi di .mau., gli archivi: usato nei momenti davvero più pigri RSS
  • sui fumetti di .mau., le strisce che non fanno ridere (di solito una vignetta al giorno). RSS
  • su il Post, nel blog di matematica ultralight - spero! (aggiornamento più o meno settimanale). RSS - RSS commenti
  • su Voices, il blog di Telecom Italia verso il mondo (aggiornamento casuale, ma lì siamo in tanti)
C'era anche il .mau. fan club su Facebook,m a ormai è allo sbando: tanto vale guardare Google+, allora.

Cercami

• Scopri il resto del mio sito (a partire da chi sono)
• Usa il form per inviarmi un messaggio
• Se sei un Commentatore Ufficiale, lòggati