Polli contro balene (libro)

| 2 Comments | No TrackBacks
[copertina]I "polli contro balene" del titolo italiano di questo libro (Robert H. Frank, Polli contro balene e altri piccoli enigmi quotidiani [The Economic Naturalist], Longanesi 2009 [2007], pag. 281, € 17.60, ISBN 978-88-304-25736, trad. Libero Sosio) si riferiscono a una delle domande a cui viene data risposta nel libro: "perché ci si preoccupa della possibile estinzione delle balene e non di quella dei polli?" Il titolo inglese in effetti è "il naturalista economico", anche se confesso di non averlo capito: Frank dice che noi siamo stati plasmati dall'evoluzione per raccontare e comprendere storie, e quindi è meglio spiegare l'economia per domande e risposte, piuttosto che con formule matematiche. Nulla da eccepire sulla logica, e nemmeno su alcuni dei temi dei vari capitoli, come gli "sconti a ostacolo" (gli sconti offerti solo a chi ha voglia di perdere tempo o fare fatica, gente generalmente più attenta ai prezzi) e le "corse agli armamenti", situazioni in cui tutti gli attori compiono azioni non ottimali perché se uno non lo facesse ci perderebbe ancora di piu. In altri capitoli, come l'economia del design, il gioco di domanda e offerta, il mondo del lavoro, le risposte alle domande mi sembrano piuttosto questionabili. Frank lo sa bene, tanto che i due esempi iniziali che fa vengono poi demoliti qualche pagina dopo; però mi sembra che la cosa non gli importi più di tanto. Nella traduzione ho stranamente trovato un paio di punti strani, come il "condizionatore" per auto che in realtà è un riscaldamento o al limite un climatizzatore: da Libero Sosio non me lo sarei aspettato.

Nessun TrackBack

Ecco i riferimenti da altri blog: Polli contro balene (libro).

URL per il TrackBack di questa notiziola: http://xmau.com/mt/mt-tb.cgi/4796

2 Comments

Io confesso di non conoscere la differenza che corre tra un condizionatore e un climatizzatore

caro Avv., mettiamola così: anche se un condizionatore può funzionare come pompa di calore, non credo fosse quello che intendesse l'autore quando spiegava che un quel-che-l'è poteva forse essere utile in qualche fredda giornata invernale in Florida.

Gli altri miei blog

Se non trovate nulla di nuovo qua, magari è perché stavo scrivendo altrove:
  • sui ritagli di .mau., il tumblr: riciclo di quanto scritto da altri e robettine piccine (poco usato). RSS
  • sugli archivi di .mau., gli archivi: usato nei momenti davvero più pigri RSS
  • sui fumetti di .mau., le strisce che non fanno ridere (di solito una vignetta al giorno). RSS
  • su il Post, nel blog di matematica ultralight - spero! (aggiornamento più o meno settimanale). RSS - RSS commenti
  • su Voices, il blog di Telecom Italia verso il mondo (aggiornamento casuale, ma lì siamo in tanti)
C'era anche il .mau. fan club su Facebook,m a ormai è allo sbando: tanto vale guardare Google+, allora.

Cercami

• Scopri il resto del mio sito (a partire da chi sono)
• Usa il form per inviarmi un messaggio
• Se sei un Commentatore Ufficiale, lòggati