Scritti scelti male (libro)

| No TrackBacks

[copertina] Come spiegano le note di copertina, Rocco Tanica suona la pianola nel simpatico complessino di Elio e le Storie Tese, oltre a essere stato quasi mio vicino di casa (gli "studi di posa Oldofredi" dove si afferma essere stato scritto il libro). Cosa troviamo nella sua opera prima? (Rocco Tanica, Scritti scelti male, Bompiani 2008, pag. 187, € 14, ISBN 978-88-452-6089-6) Raccontini vari, raccolti in vari filoni. Chiaramente nessuno si aspetta di avere un nuovo Leo Tolstoj, questo il classico libro che si legge quando ci si vuole riposare e uno ne deve tenere conto. Ci detto, il risultato finale comunque parecchio disuguale. Ad esmpio, la serie delle interviste rifiutate a mio parere parecchio noioso, e il riassunto in cento parole dei classici della letteratura usando Word ha un interesse oulipiano ma nulla pi. Tanica riesce molto meglio quando si applica alle modifiche ai luoghi comuni; l'elenco delle leggende metropolitane esilarante, cos come la favola della principessa e del mugnaio. In conclusione, il testo molto disuguale; prendetevi quello che vi piace e lasciate perdere il resto. Ah: nota di merito alla copertina, con la raffigurazione del quadro "La fucina di Mercurio visitata dalla Finanza".

Nessun TrackBack

Ecco i riferimenti da altri blog: Scritti scelti male (libro).

URL per il TrackBack di questa notiziola: http://xmau.com/mt/mt-tb.cgi/4307

Gli altri miei blog

Se non trovate nulla di nuovo qua, magari perch stavo scrivendo altrove:
  • sui ritagli di .mau., il tumblr: riciclo di quanto scritto da altri e robettine piccine (poco usato). RSS
  • sugli archivi di .mau., gli archivi: usato nei momenti davvero pi pigri RSS
  • sui fumetti di .mau., le strisce che non fanno ridere (di solito una vignetta al giorno). RSS
  • su il Post, nel blog di matematica ultralight - spero! (aggiornamento pi o meno settimanale). RSS - RSS commenti
  • su Voices, il blog di Telecom Italia verso il mondo (aggiornamento casuale, ma l siamo in tanti)
C'era anche il .mau. fan club su Facebook,m a ormai allo sbando: tanto vale guardare Google+, allora.

Cercami

• Scopri il resto del mio sito (a partire da chi sono)
• Usa il form per inviarmi un messaggio
• Se sei un Commentatore Ufficiale, lggati