I propositi per l'anno vecchio

| 3 Comments

Oggi (alle 7:12, mi dicono fonti solitamente bene informate) c'è stato il solstizio d'inverno, il che significa che le giornate inizieranno ad allungarsi, anche se per una decina di giorni il sole sorgerà più tardi. È tutta una lunga storia che vi spiegherò un'altra volta, se ne avrete voglia.
Quello che invece voglio proporvi è lo sfruttare questo inizio per fare i Propositi Per L'Anno Vecchio. Tutti noi abbiamo sempre provato a fare i propositi per l'anno nuovo... propositi che generalmente si perdono quando va proprio bene dopo due o tre settimane. D'altra parte, un anno è lungo, lunghissimo: l'anno prossimo poi è pure bisestile, e ci cucchiamo un giorno in più. Perché allora non scegliersi degli obbiettivi più alla nostra portata? Da oggi alla fine dell'anno ci sono dieci giorni, che non sono così tanti: uno è più motivato ad arrivare alla fine, e magari poi scopre - un po' come con gli abbonamenti di prova - se gli interessa oppure no proseguire la cosa. In caso contrario, potrà comunque sentirsi soddisfatto. Inutile dire che non conviene mettere tra i propositi quello di dimagrire, ma ci sono mille altre cose possibili, basta pensarci su un attimo. I più fortunati sono i cattolici, che possono anche risparmiare tre giorni e decidere di fare i propositi di Natale... magari evitando di finirli a santo Stefano come da proverbio. Siete pronti? vi sentite già più buoni?
(grazie a Gaia che, anche se non lo sa, mi ha dato l'idea)

3 Comments

Bhè, io devo scrivere la tesi di dottorato, mi pare un proposito alla mia portata :)

faccio il metaproposito di non fare più propositi (così evito fastidiosi paradossi che in famiglia non comprenderebbero)

ps: giusta l'osservazione sul colore del gatto, ma vale l'intenzione...

Mmmmm... per l'anno nuovo potrei fare il proposito di commentare di meno sul tuo blog... e per l'anno vecchio, di comment

Gli altri miei blog

Se non trovate nulla di nuovo qua, magari è perché stavo scrivendo altrove:
  • sui ritagli di .mau., il tumblr: riciclo di quanto scritto da altri e robettine piccine (poco usato). RSS
  • sugli archivi di .mau., gli archivi: usato nei momenti davvero più pigri RSS
  • sui fumetti di .mau., le strisce che non fanno ridere (di solito una vignetta al giorno). RSS
  • su il Post, nel blog di matematica ultralight - spero! (aggiornamento più o meno settimanale). RSS - RSS commenti
  • su Voices, il blog di Telecom Italia verso il mondo (aggiornamento casuale, ma lì siamo in tanti)
C'era anche il .mau. fan club su Facebook,m a ormai è allo sbando: tanto vale guardare Google+, allora.

Cercami

• Scopri il resto del mio sito (a partire da chi sono)
• Usa il form per inviarmi un messaggio
• Se sei un Commentatore Ufficiale, lòggati